Il decalogo dell’usa e getta contro l’inquinamento da plastica

Un “Decalogo dell’usa e getta” è stato diffuso dal Tavolo per il riciclo di qualità: un organismo formato da Federazione Gomma Plastica, IPPR-Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo, Corepla (il consorzio per la raccolta e il riciclo degli imballaggi in plastica), Enea, ISPRA e Legambiente.

Ecco i dieci punti di cui è composto:

1) Usa la plastica monouso solo quando è necessario.

2) Quando puoi, riutilizza piatti, bicchieri e bottiglie prima di riciclarli.

3) Riusa le vaschette per conservare alimenti e piccoli oggetti.

4) Conserva i vassoi e riutilizzali per servire altre vivande.

5) Utilizza i sacchetti biodegradabili e compostabili per la raccolta dell’umido.

6) Nella differenziata, la plastica va con la plastica, i sacchetti compostabili con l’umido.

7) Svuota, risciacqua e riduci il volume degli imballaggi; schiaccia se possibile le bottiglie per il lungo.

8) Tieni un contenitore in cucina dedicato agli imballaggi in plastica da riciclare.

9) Segui le istruzioni del tuo Comune per la differenziata; se hai dubbi sul materiale leggi l’etichetta.

10) Non abbandonare la plastica; contribuirai a ridurre il marine littering.

Fonte: ansa.it