Legambiente lancia l’iniziativa “Spiagge e fondali puliti”

I rifiuti, per la maggior parte di plastica, che finiscono nel mare e sulle spiagge costituiscono un’emergenza ambientale ormai nota. Se non si interverrà in maniera decisa, secondo le più recenti proiezioni scientifiche, nel 2050 in mare ci saranno più rifiuti di plastica che pesci. E il Mediterraneo è una delle aree più colpite al mondo: ogni giorno finiscono in mare 731 tonnellate di rifiuti (dati UNEP). La buona notizia è che anche noi cittadini possiamo fare molto per il nostro mare! Prima di tutto possiamo tenera alta l’attenzione sul tema e promuovere comportamenti civili e sostenibili.

Per questo motivo Legambiente lancia l’iniziativa “Spiagge e fondali puliti 2018″ per liberare le nostre spiagge dai rifiuti abbandonati.

QUI tutti gli appuntamenti.

Fonte: Legambiente