New York, bandito il polistirolo per cibo e bevande

Secondo alcuni gruppi ambientalisti, i contenitori di polistirolo macchiati di cibo e grasso stanno intasando le discariche: circa 23/mila tonnellate di polistirolo vengono gettate via ogni anno a New York con un costo per la città di almeno 86 dollari a tonnellata per questo motivo il sindaco di news York ha deciso che dal 1 luglio 2015 i contenitori in polistirolo del take away dovranno sparire da tutte le attività che ne fanno uso. New York non è la prima città americana dove  è stato adottato questo provvedimento:  il divieto è già in vigore a San Francisco, Seattle e Portland.

Fonte: www.ecodallecitta.it

Pubblicato nella News