Rotterdam, il primo parco galleggiante per riciclare i rifiuti

Per Rotterdam riciclare i rifiuti è una cosa seria: nella città olandese è stata avviata la sperimentazione del primo Recycled Park, un parco pubblico galleggiante che avrà il compito di recuperare i rifiuti plastici che inquinano il fiume della città, il Nieuwe Maas, per convertirli in piattaforme, anch’esse galleggianti, destinate alla flora e alla fauna locale.
Il processo che darà vita al Recycled Park galleggiante è molto accurato: i rifiuti verranno recuperati dal fiume grazie a un apposito macchinario passando poi al vaglio degli specialisti dell’Università di Wageningen che indicheranno la migliore tecnica di riciclo in base alle differenti tipologie di plastiche raccolte, per trasformarle nei particolari blocchi esagonali che permetteranno alla piattaforma di galleggiare.
Attraverso il Recycled Park il team di Rotterdam spera di riuscire a sviluppare una soluzione reale al problema, sperimentando un’alternativa esportabile e applicabile in qualunque contesto geografico o bacino idrico, un aiuto indispensabile per ripulire i corsi d’acqua fornendo nello stesso tempo nuova superficie verde a disposizione di tutti i cittadini.

Fonte: wwww.stefanosassone.it

Pubblicato nella News