Stop alle stoviglie di plastica nelle Isole Tremiti!

Dal primo maggio sulle Isole Tremiti è vietato l’uso di stoviglie di plastica.

A stabilirlo è stato il sindaco Antonio Fentini a seguito della pubblicazione da parte dell’Istituto di scienze marine del Cnr di Genova, della ricerca dell’Università Politecnica delle Marche e di Greenpeace Italia, frutto dei campionamenti delle acque realizzati durante il tour ‘Meno plastica più Mediterraneo’ della nave ammiraglia di Greenpeace, Rainbow Warrior.

Quello che è emerso da questa ricerca è l’altissima concentrazione di microplastiche all’interno del Mar Mediterraneo su livelli non molto lontani dall’isola di Plastica che si è formata nel Pacifico.

Per salvaguardare il mare delle Tremiti, isole del Parco nazionale del Gargano e in gran parte del territorio riserva naturale marina, il sindaco ha quindi vietato l’uso di piatti e posate di plastica che andranno sostituite da stoviglie biodegradabili. Chi trasgredirà sarà multato con una sanzione che va dai 50 ai 500 euro.